Ingresso VIP alle
Terme Merano
incluso nel
Prezzo!

Vin Brûlé, la pozione magica per le ore invernali

Ogni anno in inverno, a Merano aspettiamo con ansia i bellissimi mercatini di Natale sudtirolesi. A pochi passi dal nostro Boutique & Design Hotel ImperialArt si viene accolti da musica natalizia, mandorle tostate e altre delizie. Ma il protagonista assoluto tra tutte le prelibatezze è l’apprezzatissimo vin brûlé. Nessun mercatino di natale sarebbe immaginabile senza la bevanda che rende sopportabile il freddo invernale, alla quale si possono riscaldare le mani e ci si riscalda il cuore. La combinazione di spezie natalizie come garofano e cannella, la dolcezza e il vino prelibato, tutto insieme bollente e servito in una tazza del mercatino di Natale di Merano, lo rende una tradizione duratura negli anni.

Il vin brûlé può vantarsi di una lunga carriera: Dagli antichi romani, che raffinavano i loro vini con delle spezie e lo bevevano freddo, fino al medioevo, dove il vino speziato caldo serviva da medicinale. Fino ad oggi il vin brûlé rappresenta una piccola prelibatezza che ci rende dolce l’inverno.

Ricetta per il Vin Brûlé a casa:

Ingredienti:

750 ml vino rosso o bianco dell’Alto Adige
2 cucchiai di zucchero
½ rametto di cannella
5 chiodi di garofano
¼ scorza d’arancia da coltivazione biologica per vino rosso

¼ scorza di limone da coltivazione biologica per vino bianco

Preparazione:

Mettere il vino in un tegame e farlo cuocere con lo zucchero, la scorza e le spezie fino a poco prima dell’ebollizione. Prima di servire togliere i chiodi di garofano e il rametto di cannella. Affinatelo al vostro gusto proprio con cannella o una fetta d’arancio.

Per i buongustai tra di noi di fronte alla nostra struttura, al PUR Südtirol, direttamente nel centro città, viene venduta una miscela di spezie appositamente approntate con gli ingredienti migliori della regione. Per una degustazione semplice e veloce di vin brûlé in casa.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK